Sangue Reale alla Corte Dannunziana

Apparso nel 1995 in una importante asta internazionale, propongo questo ineguagliabile cimelio di antiquariato militare e fiumano. Diploma per la Marcia di Ronchi ad honorem per aver sostenuto la Causa Fiumana. Il brevetto fu donato personalmente nel 1921 da GdA a sua eccellenza la Principessa Vera Petrovich ksenja del Montenegro.
https://it.wikipedia.org/wiki/Ksenija_del_Montenegro

Apparso nel 1995 in una importante asta internazionale, propongo questo ineguagliabile cimelio di antiquariato militare e fiumano. Diploma per la Marcia di Ronchi ad honorem per aver sostenuto la Causa Fiumana. Il brevetto fu donato personalmente nel 1921 da GdA a sua eccellenza la Principessa Vera Petrovich ksenja del Montenegro.
https://it.wikipedia.org/wiki/Ksenija_del_Montenegro

L’attestato è stampato su carta pergamenata invece che su cartoncino, un vezzo alla d’Annunzio per impreziosire simbolicamente questo omaggio che, a tutti gli effetti, era destinato ad una principessa. Il diploma è stato manoscritto nel nome e nella firma dal Vate in persona, non quindi come i ‘soliti’ compilati da ignoti ed a volte firmati da d’Annunzio. -Nel nome e nella firma- significa che GdA ha scritto di pugno sia il nome che la propria firma. Il colore dell’inchiostro è nero formale, diciamo istituzionale e non rosso (ad indicare l’amichevolezza, la carnalità del rapporto ‘dell’insignito’ con GdA). Il timbro in basso a sinistra è un ulteriore elemento di arricchimento e di personalizzazione, si legge infatti ad inchiostro nero: -comando della Reggenza Italiana del Carnaro- in luogo di: -il comandante della Reggenza Italiana del Carnaro- con inchiostro cremisi. Questo attestato per la Marcia di Ronchi ad Honorem come da consuetudine per i ‘diplomi dono’ è privo del numero di concessione in quanto ‘il decorato’ non aveva partecipato all’impresa Fiumana come liberatore e quindi non poteva essere iscritto nell’elenco dei Legionari Fiumani. La medaglia di Ronchi è un secondo modello dal peso di gr …, nastro palesemente coevo e con evidenti segni di dove fosse stata originariamente posta sul diploma. Il cimelio è complessivamente in ottime condizioni nonostante qualche alonatura prodotta dal tempo. Pregio e perdonabile vizio di un cimelio autentico. Ulteriori approfondimenti sui brevetti e le medaglie di Fiume sono a pag 316 di “A Noi!”-volume tre. Preciso che non tutti i diplomi di Fiume sono firmati e compilati da GdA. Questo, si!

Spedizioni Fisse

  • Corriere Espresso Assicurato - 8,00€

CONDIZIONI

  1. Immagini
    I diritti d’autore attinenti a tutte le immagini, illustrazioni e testi, realizzati da o per CarloMorandi.net, relativi a uno o più lotti contenuti nel catalogo, sono e rimarranno di proprietà di CarloMorandi.net. Tali contenuti non potranno pertanto essere utilizzati dall’acquirente e/o da terzi senza il previo consenso scritto di CarloMorandi.net.